Visite: 78

Biennio

(Comune per gli indirizzi Elettronica ed Elettrotecnica, Chimica, Materiali e Biotecnologie, Informatica e Telecomunicazioni, Costruzioni Ambiente e Territorio e Sistema Moda)

 

Tutti i nostri indirizzi del settore tecnologico sono caratterizzati da un biennio comune

Durante il biennio si acquisiscono le conoscenze di base per poter affrontare con successo il triennio in uno degli indirizzi della nostra offerta formativa.

Già dai primi due anni i laboratori hanno un ruolo fondamentale, per costruire le competenze tecnico pratiche, che caratterizzano il profilo in uscita dei nostri diplomati, e costituiscono un importante strumento di apprendimento.

Nell'ambito delle Scienze Integrate, Chimica e Fisica prevedono un'ora di laboratorio settimanale. L'esperienza laboratoriale, per queste discipline, non si configura mai come un mero momento dimostrativo, ma, seguita da discussione, porta all'elaborazione e costruzione di saperi permanenti. Il nostro Istituto partecipa alla rete di scuole LSS della Regione Toscana (Laboratori del Sapere Scientifico) per la costruzione di percorsi didattici curricolari, volti a garantire il successo nell'apprendimento e contrastare la dispersione scolastica, nei quali il laboratorio ha un ruolo centrale, attraverso la costruzione di saperi “né libreschi, né sistematici deduttivi”.

Per Fisica la scuola è dotata anche di un laboratorio virtuale, Scuolab, riconosciuto come strumento di didattica innovativa, capace di aprire a nuovi schemi di apprendimento, alle abitudini nell'uso della tecnologia, fondamentale nell'era del digitale, permettendo di confrontare i risultati ottenuti nel laboratorio reale con quelli del laboratorio virtuale.

Gli studenti hanno l'opportunità di lavorare ai computer della scuola anche durante le ore di laboratorio di Tecniche e Rappresentazione Grafica, utilizzando Software di disegno quali Autocad.

Nelle due ore settimanali di tecnologie informatiche

gli studenti utilizzeranno i principali programmi di Office Automation, avendo la possibilità di esercitarsi con il foglio di calcolo, la videoscrittura, le presentazioni multimediali e di sperimentare i primi elementi di programmazione, grazie a software come flowgorithm e scratch.

Nel laboratorio di Robotica, si realizzano programmi in Python e si programmano gli Mbot con Mblock.

 
 
Torna su